Mastoplastica additiva o aumento del seno

Chi è una buona candidata per la Mastoplastica Additiva a Roma ?

In termini di età, non c’è un limite massimo per sottoporsi alla procedura. Tuttavia, tutte le paziente devono essere non fumatrici in buona salute fisica e mentale, senza grandi preoccupazioni mediche come l’ipertensione o disturbi emorragici.

Dall’altro lato dello spettro, una cliente dovrebbe avere almeno 18 anni prima dell’aumento del seno, poiché il seno ha bisogno di tempo per terminare completamente la crescita. Altre preoccupazioni per le pazienti più giovani includono il fatto che la gravidanza può influenzare la forma e le dimensioni del seno in futuro, richiedendo la revisione della protesi mammaria.
Esistono mezzi non chirurgici praticabili di aumento del seno ?

Anche se ci possono essere marketing aggressivo dietro alcuni metodi non chirurgici di aumento del seno come creme, vitamine, reggiseni speciali, esercizi, attività sessuali o tiralatte, nessuno di questi ha dimostrato di essere oggettivamente efficace sia temporaneamente che a lungo termine. Pillole di controllo delle nascite, gravidanza e aumento di peso può portare a seni più grandi, ma questi cambiamenti tendono ad essere imprevedibili e variano notevolmente da persona a persona. L’aumento chirurgico del seno eseguito da un chirurgo plastico qualificato e certificato è tra i soli modi sicuri per aumentare il seno.

L’aumento del seno è doloroso?

Il Dottore Sergio Delfino di Roma pratica la conservazione e l’economia quando fa qualsiasi incisione, riducendo il più possibile i tempi di inattività e il dolore post-operatorio. Se avete bisogno di farmaci antidolorifici dopo l’intervento chirurgico, avrete ampio accesso ad essi in conformità con il piano di recupero generale delineato dal medico.

Che tipo di incisioni fa il Dottor Sergio Delfino di Roma per la Mastoplastica additiva ?

Il tipo di incisione scelto dipenderà in gran parte dalle informazioni raccolte durante la consultazione, tuttavia la seguente panoramica vi aiuterà a familiarizzare con le opzioni.

  • Incisione periareolare: L’incisione viene effettuata intorno al complesso areolare pigmentato. Questo metodo viene spesso scelto quando il medico esegue anche il sollevamento del seno.
  • Incisione inframammaria: L’incisione viene inserita nella piega del seno, dove è ben nascosta e può anche essere riutilizzata per una successiva revisione o anche per un’inciampata al contrario.

Come posso anticipare i miei risultati?

Il Dottore Sergio Delfino capisce che sottoporsi per la prima volta ad un aumento del seno può essere riempito di incognite. Ne varrà la pena? Sarò in grado di ottenere l’aspetto che immagino? Queste sono tutte domande importanti, e saranno trattate in dettaglio durante la vostra consultazione confidenziale. Il Dottor Sergio Delfino di Roma aiuta le sue pazienti in aumento del seno a vedere in anteprima i loro risultati in tre modi: attraverso una libreria completa di fotografie prima e dopo le fotografie; attraverso l’imaging 3D avanzato; e con l’assistenza di impianti di prova si può attaccare sotto la camicia per vedere nello specchio.
Quanto dureranno i miei risultati?

In media, le protesi mammarie continueranno a piacere per circa 15-20 anni. In alcuni casi, un significativo aumento o perdita di peso può influire sull’aspetto della protesi, oppure la protesi può spostarsi o causare complicazioni che richiedono un intervento di revisione. Grazie all’approccio avanzato del Dottor Sergio Delfino, tuttavia, il rischio di rottura o migrazione dell’impianto è estremamente basso.

È necessaria una mammografia per l’aumento del seno?

Il Dottore Sergio Delfino si dedica a preservare la salute e la vitalità a lungo termine di tutte le sue pazienti operate al seno. Egli raccomanderà quindi che chiunque abbia più di 40 anni sia sottoposto a screening per il cancro al seno, specialmente se c’è una qualche storia della malattia in famiglia. Questo porta alla pace della mente e alla fiducia che è essenzialmente nel garantire un esito positivo.

Sarò in grado di allattare al seno dopo l’intervento chirurgico?

Grazie alla meticolosa tecnica chirurgica del Dottor Sergio Delfino di Roma, che consente di risparmiare sui capezzoli, non ci saranno problemi con l’allattamento al seno dopo l’intervento di aumento del seno. La sensazione e la sensibilità nel complesso areolare è completamente preservata.

Quanto tempo dopo il parto posso sottopormi a una procedura di aumento del seno?

Dopo la gravidanza, il seno si trasforma, tornando alla sua forma e dimensione originale o, in alcuni casi, sgonfiandosi e cadendo. In generale, ci vogliono circa 10-12 settimane per solidificare questi cambiamenti, a quel punto è sicuro perseguire l’aumento cosmetico del seno. Il medico controllerà anche per assicurarsi che non siate più in allattamento, in quanto questo può portare ad un rischio maggiore di complicazioni e/o infezioni.

To see : https://www.editoweb.eu/Mastoplastica-additiva-Italia_a34409.html

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*

code